| Destination Gusto Shop Online

Dove sono Emilia-Romagna

Cosa faccio Aceto Balsamico di Modena

Aceto Balsamico Giusti

Storia di una botte

Nel 1598 Cesare D’Este, costretto dal Papa ad abbandonare Ferrara, trasferiva la capitale del suo Ducato nella allora povera e contadina Modena, che sarebbe così rimasta capitale del Ducato D’Este fino al 1859. Appena insediati, al fine di creare una burocrazia e anche di riscuotere le prime tasse, gli Este creano registri ufficiali con albi e statuti per tutte le corporazioni degli Arti e dei Mestieri. 
È la prima documentazione ufficiale dell’esistenza dell’attività della famiglia Giusti, già da chissà quanto tempo impegnata nella produzione e nella vendita di prodotti tipici modenesi: lambrusco, “salsicce fini” e soprattutto Aceto Balsamico, già da allora considerato l’orgoglio della casa. 
Ha così inizio la saga del più antico, premiato e prestigioso produttore di Aceto Balsamico di Modena, d’Italia e del mondo.
A oggi la famiglia Giusti sì è distinta nella produzione di un Aceto Balsamico di altissima gamma, conseguendo nei secoli ogni tipo di riconoscimenti e onori: autori della prima ricetta documentata di produzione dell’Aceto Balsamico (1863), vincitori di 14 medaglie d’oro durante gloriosi e avventurosi viaggi nella mitteleuropa della Belle-Époque, depositari del privilegio di esibire lo stemma della casa reale conseguito nel 1929. 
La storia dell’Aceto Balsamico è la storia della Giusti.
Il miglior balsamico Giusti viene estratto dopo anni di invecchiamento e miscelazione con aceti ospitati da secoli nelle botti più antiche. Consci dell’importanza di tale patrimonio, i Giusti hanno nei secoli mantenuto con cura e passione la storica acetaia, fondamentale nell’ottenimento del rinomato “Bouquet di aromi Giusti”.
Orgogliosa della sua storia, la Giusti produce un Aceto Balsamico di alta qualità, fedele alle “regole d’oro” di Giuseppe Giusti, continuando a soddisfare intenditori e amanti della buona tavola nel mondo. Marchio di riferimento nella zona di origine, Giusti produce ed esporta il suo famoso e apprezzatissimo Aceto Balsamico in vari Paesi del mondo, con la missione di contribuire, attraverso questa raffinata specialità tipica ottenuta con cura e passione, al piacere del buon vivere e della buona tavola, così radicati nella tradizione modenese.
La Giusti riceve ancora oggi diversi riconoscimenti per la superiore qualità dei suoi Aceti Balsamici, a dimostrazione di una politica di ricerca della qualità che non è cambiata nei secoli.

Perché acquistare da noi
Solo il meglio
sulla tua tavola
La migliore selezione
enogastronomica italiana
 
Consegna veloce
reso gratuito
Spedizione espressa
reso entro 30 giorni
La tua
​sicurezza
Pagamenti certificati
da Banca Intesa Sanpaolo
Servizio clienti
dedicato
Numero verde
dal lunedì al venerdì