Tenuta Scorciabove

Dove sono Puglia

Cosa faccio Pomodoro

Tenuta Scorciabove

La qualità ha un nome

La tenuta Scorciabove si colloca nel bel mezzo della proficua terra del Tavoliere delle Puglie, terra inimitabile per le proprie caratteristiche pedoclimatiche. L’azienda agricola, sviluppatasi negli anni, è arrivata oggi a contare terreni di proprietà per circa 500 ettari, in cui si coltivano frumento duro, fava di Puglia biologica, cipolla da mercato bianca, dorata, e rossa e, infine ma non per ultimo, pomodoro, di cui i genitori dell’attuale proprietà sono stati pionieri per tutta la capitanata ormai circa 40 anni fa.
All'interno del Gruppo aziendale vi è anche un vivaio, di circa 4 ettari, di cui una sezione biologica per l’approvvigionamento per le proprie coltivazioni dell'oro rosso.
Da poco è stato deciso di trasformare, con metodo artigianale, il pomodoro, andando così a chiudere l'intera filiera, per garantire ai clienti un prodotto di qualità, conoscendolo dal seme, e portandolo, con il prodotto finito, fino alle tavole dei buongustai.
Una filiera interamente biologica da circa 25 anni, così da collocare Scorciabove tra le prime aziende della zona a coltivare con metodo biologico, avvalendosi dell'ente certificatore ICEA.
Le conserve al pomodoro hanno ricevuto il primo premio della Puglia Food Awards come migliori della Puglia. Fonte di vero orgoglio perché il 30-40% del pomodoro italiano proviene proprio dalla Capitanata con 3.000 produttori su una superficie di 17.000 ettari (una media di 5,66 ettari per ogni produttore), una produzione di 2 milioni di tonnellate e una produzione lorda vendibile di circa 175 milioni di euro (una media di 87,5 euro/tonnellata). Dati ragguardevoli se confrontati al resto d'Italia con i suoi 5,5 milioni di tonnellate di produzione e i 95.000 ettari di superficie investita.

 

Perché acquistare da noi
Solo il meglio
sulla tua tavola
La migliore selezione
enogastronomica italiana
 
Consegna veloce
reso gratuito
Spedizione espressa
reso entro 30 giorni
La tua
​sicurezza
Pagamenti certificati
da Banca Intesa Sanpaolo
Servizio clienti
dedicato
Numero verde
dal lunedì al venerdì